Rapporto di trasporto: le opzioni su una radio dell’automobile

Home / Automobile / Rapporto di trasporto: le opzioni su una radio dell’automobile
Spread the love

L’uso di una stazione radio è indispensabile quando si vuole trarre il massimo vantaggio da ogni viaggio. Attualmente, è in qualsiasi tipo e modello. In ogni caso, può diventare un indispensabile compagno di strada.
Caratteristiche per tutti i gusti
La radio dell’automobile è declinata generalmente in 2 tipi differenti. Prima c’è il modello 1 DIN. Questo può essere standard, cioè, ha un solo modulo. In piccole dimensioni, le sue caratteristiche sono spesso limitate: Radio FM, ausiliario, CD… Su alcuni modelli sofisticati, è possibile trovare uno schermo motorizzato che permette agli utenti di utilizzare il post per guardare video o GPS.
Poi troviamo il modello autoradio 2 din con navigatore. Occupando una doppia posizione come il 1 DIN, questa stazione radio è un vero e proprio strumento multi-funzione. Esso comprende un ampio schermo, che può essere tattile e/o in HD, un lettore DVD, diverse porte (USB, Jack, SD/Micro SD, TNT, ecc.) In alcuni casi, questo tipo di dispositivo funziona con un sistema operativo familiare come Android o Windows.

Uno strumento con più opzioni
Attualmente, la radio dell’automobile è destinata per l’intrattenimento totale dei passeggeri. Le molte caratteristiche che sono integrate inoltre sono progettate per soddisfare ogni persona. Gli amanti della musica possono anche essere contenuti con radio FM o riprodurre le loro playlist dal lettore DVD, un iPod o un dispositivo rimovibile (chiavetta USB, disco rigido mobile, ecc.) Su 2 DIN o 1 Motor-schermo DIN dispositivi, è possibile riprodurre video come il dispositivo in grado di supportare tutti i formati video.
D’altra parte, su dispositivi sofisticati, è possibile connettersi a Internet. L’autoradio è particolarmente compatibile con la connessione 3 g/4 g e può anche avere la funzionalità WiFi per impostazione predefinita. Alcune stazioni supportano anche TNT. Il dispositivo è poi dotato di un ingresso sintonizzatore DVB-T che permette di catturare tutti i canali TV digitali. Ora non è più raro trovare modelli che consentano una perfetta sincronizzazione con smartphone e tablet. Spediscono applicazioni che danno accesso al contenuto su quest’ultimo dall’interfaccia della stazione radio.
Attrezzature a supporto del conducente
Se l’intrattenimento è uno dei ruoli della stazione radio, l’assistenza del conducente è anche. In primo luogo, il GPS è destinato ad accompagnarlo in ogni giro. Grazie alla mappatura GPS e alcune funzioni incluse nel post (Waze, TMC…), si può facilmente orientarsi su tutte le strade.
Al di là di questa caratteristica, l’autoradio di solito Visualizza la compatibilità con ogni accessorio fornito per assistere il conducente. Può essere collegato con una telecamera di back-up, che facilita la manovrabilità. Può essere associato con un Dashcam al fine di avere un record di ciò che è in piedi sulla parte esterna. È anche possibile effettuare una connessione con un radar di back-up quando si vuole evitare collisioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php